NWO – THE PLAN

 nuke-bomb

NWO – THE PLAN

New World Order – Il Piano

Copyright  © 2016 Pierluigi Tombetti – www.pierluigitombetti.com

IL PIANO

Mi chiamo Mark Lloyd. Vivo a Londra, in Boston Manor Road, zona Brentford.

E a Londra le cose cominciavano a farsi difficili, anche se tutto sommato si viveva ancora bene.

Ma ero preoccupato, molto più di altri. Sapevo cosa sarebbe accaduto, sia a causa  dei miei contatti e fonti speciali che mi aggiornavano regolarmente sulla situazione geopolitica globale, sia per altre informazioni di cui ero in possesso, di origine molto antica, che delineavano quello che conoscevo come THE PLAN, il Piano, un progetto folle ma incredibilmente reale che sarebbe giunto a compimento in seguito a una serie di tensioni politiche internazionali consequenziali molto pericolose.

wwiii-tvnews

Gli Stati Uniti erano appena entrati in Defcon 3, e il paragone con gli eventi della crisi dei missili di Cuba era drammaticamente evidente. L’orologio della guerra nucleare era stato spostato a soli tre minuti alla mezzanotte, vicinissimo al baratro.

In Russia mi avevano appena riferito di una situazione tranquilla, nonostante le regolari esercitazioni compiute dal governo che esortava i cittadini a mantenere una scorta alimentare e d’acqua per almeno venti giorni, cosa che anche alcuni governi europei continuavano a fare. Ma il governo aveva più volte allertato il suo popolo a considerare come scenario probabile un conflitto imminente.

I media americani ed europei continuavano a dipingere Putin come  un dittatore deciso a scatenare una guerra globale, evitando accuratamente di aggiungere che da anni la CIA e i vertici USA costringevano gli alleati a seguirli in provocazioni sempre più evidenti, giungendo al punto di mobilitare truppe e armamenti in Lettonia, Polonia, e lungo tutto il confine russo. Allo stesso modo indebolivano lo scacchiere internazionale sostenendo di nascosto l’invasione di clandestini in Europa che stava velocemente destabilizzando socialmente il continente. Caos civile, ribellioni e violenze si contavano ogni giorno e le spese le facevano i cittadini europei, che vedevano in molti casi clandestini senza istruzione sostenuti dalle loro tasse mentre come in Italia alle mense delle associazioni che si prendevano cura dei poveri erano più gli italiani che gli immigrati, ospitati in hotel mentre i cittadini in molti casi non avevano denaro pe pagare l’affitto.

La Grecia era stata fatta a brani dalla sua stessa corruzione e svenduta a pezzi alla Germania; il cinismo del cancelliere Merkel dettava legge a tutti e seguiva pedissequamente il PIANO di THE RUNE, o meglio era costretta a farlo.

Il pugno di ferro della dirigenza statunitense era drammaticamente evidente nel Mar Cinese meridionale, dove la flotta americana incrociava regolarmente a poche miglia dalle isole artificiali costruite dai cinesi, utilizzate come basi aeronautiche.

war-shipsPiù volte il Primo Ministro cinese Li Keqiang aveva  avvertito il neoeletto presidente americano di non immischiarsi nella questione, ma erano gli Stati Uniti il vero motore della tensione internazionale: erano stati loro a architettare il piano, o meglio, lo aveva fatto THE RUNE, costringendo i burattini che occupavano le posizioni chiave ai vertici politici e militari, a muoversi secondo il piano. Era stata l’associazione segreta THE RUNE a dare loro potere, ricchezza e successo, ed era tempo di rendere i favori, una cosa che i premier delle nazioni occidentali sapevano bene.

Ricevetti una strana busta quella mattina. Era stata consegnata a mano nella buca delle lettere e indirizzata a me, alla cortese attenzione. Quelle parole mi incuriosirono e la aprii subito.

Quello che trovai mi lasciò parecchio perplesso e mi inquietò alquanto. Avevo cominciato da poco a scrivere il secondo libro del ciclo THE RUNE che spiegava nel dettaglio i successivi eventi che avrebbero portato la Terra al Nuovo Ordine Mondiale, e negli ultimi giorni era cominciato il vortice di eventi che come anelli di una catena avrebbero velocemente condotto il mondo a una svolta epocale.

Pochi ne erano a conoscenza, ma IL PIANO esisteva da secoli e in età contemporanea sarebbe stato realizzato dal club di oligarchi che dirigevano da oltre un secolo la finanza e la politica globale, noto con il nome in codice THE RUNE. Di esso facevano parte le grandi famiglie alla guida di Wall Street che un secolo e mezzo controllavano la società, i media e la finanza americana e mondiale.

Era cominciato così, nessuno se ne preoccupava troppo, all’inizio: una serie di scaramucce tra NATO, che schierava ai confini russi uomini e vettori balistici, dal sud al nord dell’Europa, e il dittatore russo, sostenuto da Cina, Iran, India e in parte dalla Korea del Nord.wwiii-conflict-map

Avevo la piena consapevolezza degli eventi che avrebbero avuto luogo, ma non conoscevo con esattezza gli anni in cui si sarebbero verificati; i due fogli che avevo in mano erano la sintetica, drammatica sinossi storica dell’avvento del Nuovo Ordine Mondiale, dal 2018 alla metà del XXI sec.

russian-soldiers

2026-2029 – La Russia si coalizza con Cina, Iran e India per combattere i paesi della NATO. Successiva invasione dell’Ucraina e paesi limitrofi. La NATO reagisce immediatamente con attacchi continui. La situazione degenera continuamente.

2030-2031 – Distrutte le città simbolo delle grandi religioni: Vaticano e La Mecca sono colpite duramente. Papa Francesco viene ucciso e rimane sede vacante fino alla distruzione completa della Città del Vaticano e della religione Cattolica e tutte le altre della Cristianità che ne condividono gli insegnamenti.  Tutte le religioni considerate causa fondamentale del terrorismo e mancanza di unità e pace sono poste fuori legge e praticamente cancellate. Il conseguente stato di blocco emotivo sociale che lascia i cittadini inerti in seguito a questo annuncio, permette ai governi di forzare ulteriormente la mano imponendo nuove leggi marziali che danno ai governi potere straordinari finendo per controllare la vita delle persone.

nato2032-2040 – Terza Guerra Mondiale.  L’uso di armi nucleari e batteriologiche provocano orrendi massacri. Il caos è diffuso e i governi dichiarano la legge marziale. Pochi sono i luoghi non toccati dal conflitto, tra cui la Nuova Zelanda, dove molti governi e tutti  membri di THE RUNE con i familiari si sono trasferiti da tempo, avendo acquistato segretamente in tempi precedenti, grandi estensioni di territorio.

 – La devastazione è totale e genera enormi cambiamenti di tipo climatico: terribili terremoti, e ugualmente forti tsnunami attraversano gli oceani, provocando un innalzamento dei mari di oltre dieci metri. Molte città costiere sono sommerse. La geografia della Terra cambia radicalmente e così lo scacchiere geopolitico mentre l’Europa diviene un campo di battaglia in cui perdono la vita centinaia di migliaia di persone. La carenza di cibo e acqua potabile spinge i popoli a ulteriori battaglie per gli approvvigionamenti. Si tratta del periodo più distruttivo, violento e terribile di tutta la storia umana.
tsunami

2040 – Termine delle ostilità: i paesi NATO risultano vincitori di stretta misura, le perdite sono immani da entrambi gli schieramenti. La popolazione della Terra è ridotta a circa 1 miliardo di persone. Le condizioni del mondo sono inimmaginabili: vent’anni di orrori e miserie hanno distrutto alla base la civiltà umana.

2040-2045 – Internet diviene strumento fondamentale per la comunicazione tra ciò che rimane delle nazioni e Google si impone come unica, grande corporazione in grado di controllare ogni cosa e gestendo ogni tipo di servizi. Gruppi  di specialisti pilotati dal sistema influenzano i gusti e le necessità della popolazione terrestre, mediante la rete, conducendo la società nell’ovile creato da THE RUNE,

Ogni individuo riceve un account che costituisce la base della sua esistenza: se crea problemi gli vengono tolti crediti, se segue le regole glie ne vengono aggiunti. Senza crediti non si può comprare nulla, accedere ai servizi basilari e si muore emarginati, in assenza di cure mediche e assistenza sociale.

Grazie all’account ogni tipo di documento personale come carta di identità o passaporto viene eliminato e si utilizza esclusivamente un dispositivo elettronico digitale che registra conto bancario, dati medici, anagrafici, e anche la posizione geografica. Tutti sono controllati direttamente dal sistema.

Proclamazione del Nuovo Ordine Mondiale (New World Order, NWO) che costituisce un unico governo globale e un’unica nazione in tutta la Terra. Idealmente serve a eliminare ogni tipo di conflittualità razziale e nazionalistica. Messa al bando definitiva di qualunque società segreta o parallela.

La realtà è molto peggiore: è l’epilogo del piano finale di THE RUNE, un controllo assoluto, oligarchico che riduce la società umana a una dittatura ferrea.

Una nuova religione viene imposta dall’alto: è antichissima e terribile, la vera natura di THE RUNE e dei suoi emissari diviene così nota a tutti.

Scoperta della possibilità di viaggiare nello spazio-tempo. I primi esperimenti sono incoraggianti.

time-travel

Cominciano strani fenomeni sovrannaturali nelle vicinanze della Terra e nell’atmosfera. Nessuno sa spiegarsi cosa sta accadendo. Un evento cosmico sembra generare un Evento da Estinzione di Massa. Tutti sanno che ciò che è avvenuto negli ultimi vent’anni è talmente grave da non avere paragoni nella storia, e si diffonde ovunque un sentimento di insolito timore, perché si percepisce nettamente che sta per accadere qualcosa di definitivo.

Ma pochi sanno cosa accadrà.

Lessi più volte le due pagine di testo; la missiva aggiungeva di pubblicare online il testo, cosicché molti altri potessero sapere.

Questo era solo la prima parte. La seconda parte, mi sarebbe giunta appena possibile. Ma, aggiungeva, in realtà sapevo già cosa sarebbe accaduto.

Qualcosa di completamente diverso.

Lo sapevo già.

Ma l’ultima riga… quando la lessi fu come se avessi ricevuto un pugno in pieno volto.

Era firmato:

Mark Lloyd      20 Boston Manor Road – Brentford, Londra

Commenti chiusi