LA MIA CLASSIFICA DEI 10 MIGLIORI LIBRI E AUTORI DI AVVENTURA

Ho stilato una breve classifica dei dieci romanzi/autori che a me piacciono di più: non è stato facile e non è certamente una classifica che seleziona i 10 migliori in assoluto: indica solo i libri che ho letto con maggior piacere rispetto agli altri, quelli che hanno incontrato di più i miei gusti per i motivi che leggerete, i migliori per me.

Di conseguenza molti non saranno d’accordo sulla classifica, ma in questo caso si applica il detto: “De gustibus non disputandum est” (sui gusti non si discute).

Noterete che sono fortemente selettivo già dal titolo; a me quelli che interessano sono principalmente del genere avventura. In verità leggo moltissimo altro, e di vario genere, non solo libri, molti articoli, spesso anche scientifici, storici, archeologici, ecc., ma quello che a me piace, per il puro entertainment, è il genere avventura in tutte le varianti.

Per cui ecco qui:

1 Viaggio al centro della Terra, Ventimila leghe sotto i mari e gli altri libri di Jules Verne

Intramontabili testi da rileggere in età adulta. Le avventure di Otto Lidenbrock e del suo team fino al centro della Terra e ritorno è uno straordinario esempio di come si possa usare la fantasia con un occhio alla scienza (dell’epoca, naturalmente). E le avventure sotto i mari in compagnia del Capitano Nemo, beh, sarebbero un bel film anche oggi. E molta positività, scomparsa nei nostri giorni. In sintesi quello che mi piace scrivere nei miei romanzi, con metodiche simili.

2 Sahara, Onda d’Urto, L’Oro dell’Inca, Missione Eagle e altri titoli del Clive Cussler prima maniera

Cussler è il mio autore contemporaneo preferito, senza dubbio: avventura pura e l’autore ne sa (uso il presente anche se è morto già da qualche anno) parecchia perché ha fatto ricerche sul campo e questo ci accomuna, oltre al fatto che amiamo entrambi il mare, l’avventura, i viaggi la storia e l’archeologia. I suoi libri sono un modello a cui ispirarsi per qualunque scrittore.

3 Moby Dick | Herman Melville

Il classicissimo di Melville, merita un posto nella lista. L’obiettivo della missione della nave Pequod dall’isola di Nantucket è un capodoglio, soprannominato Moby Dick, rivestito di un’aura malvagia, che ha in passato azzannato il capitano facendogli perdere una gamba. Tensione continua e avventure in un crescendo di thrilling che ancora oggi emoziona adulti e ragazzi.

4 La Grande Fuga dell’Ottobre Rosso, La Mossa del Drago, Rainbow Six, Pericolo Imminente e gli altri di Tom Clancy

Praticamente l’inventore del Techno-Thriller, Clancy è stato il maestro dell’avventura degli anni ’80 e ’90, quando la tensione della guerra fredda era intensa e continua, e la sfida delle superpotenze si giocava sullo scacchiere mondiale con spie, portaerei, e forze speciali. Nonostante le esasperazioni del tipico patriottismo americano e dell’ingenua, dualistica visione del mondo: Capitalismo = bene, Comunismo = male, i suoi libri sono un concentrato di cose che mi piacciono, comprese le lunghissime e oggi improponibili descrizioni di armamenti, tecniche di spionaggio, bombe nucleari, ecc.

5 Angeli e Demoni, Il Simbolo Perduto, Il Codice Da Vinci, Inferno, Origin e gli altri libri di Dan Brown

Uno scrittore che non ha bisogno di presentazioni: nonostante lo stile molto semplice trasmette tutto il fascino della ricerca misteriosa sugli aspetti che più mi interessano e che uso nei romanzi: codici perduti, misteri dal passato, antiche simbologie, colpi di scena, rocambolesche avventure sul filo del rasoio e molto altro.

Purtroppo Dan Brown, malgrado la sua attività accademica, prende in diversi suoi romanzi terribili granchi storici, e a volte ho il forte sospetto che non siano proprio voluti: comunque, un po’ come accade con altri autori o film, per esempio il James Bond vecchia maniera, gli errori e le esagerazioni palesi passano tutte in secondo piano e anzi risultano accettabilissime per una storia fiction e in grado di accrescere il fascino e il divertimento del romanzo.

6 Andromeda, Congo, Jurassic Park, Sfera e gli altri libri di Michael Crichton

Crichton era un autore straordinario, che basava le sue storie sulle sue vaste conoscenze antropologiche e mediche; la fantasia dello scrittore esplora numerosi piani e spesso passa il confine della fantascienza ma in modo così efficace da non rompere l’illusione di una storia reale. I suoi libri sono sempre un presente possibile, non un futuro, dove tutto, da un meraviglioso dono da parte di una civiltà aliena difficile da gestire a un parco dove si aggirano dinosauri clonati è un’appassionante avventura senza fine. Tra l’altro Crichton è lo scrittore e regista dell’indimenticabile film “Il mondo dei robot” (Westworld, 1973); il remake recente non ha nulla del fascino dell’originale, seppure datato con tutte le ingenuità e il buonismo imperante degli anni ’70.

7 Le Pietre della Luna, Menorah, Profezia, La Nave d’Oro e gli altri libri di Marco Buticchi

Buticchi è un grande narratore, in grado di competere con W. Smith e i mostri sacri del genere: le sue avventure hanno molto di storia, archeologia e anche spionaggio, con colpi di scena, trame davvero intriganti e scoperte che lasciano il lettore sempre con la voglia di leggere e scoprire.

8 Iacobus, L’Ultimo Catone, L’Origine Perduta e gli altri libri di Matilde Asensi

Un’autrice spagnola di grande talento ed erudizione che traspaiono in ogni pagina e nelle tematiche: Cavalieri Templari, l’Archivio Segreto (ora Apostolico) Vaticano, antichi codici, misteri archeologici, sette segrete, intrighi e avventure continue da gustare con attenzione e gran divertimento.

9 Classe Nimitz, Classe Kilo, Invisible, Uss Shark e gli altri libri di Patrick Robinson

Avventure sui mari stile sottomarino nucleare per questo autore inglese che ha come consulente Sir John “Sandy” Woodward, ammiraglio sommergibilista britannico che ha partecipato nel 1982 alla guerra delle Falkland come comandante della task force della Royal Navy. Grandi battaglie sotto e sopra i mari, strategia, e astuzia la fanno da padrone, avventure continue e con tutto il fascino della realtà.

10 Il Terzo Protocollo, Il Settimo Sepolcro, Synchronicity – Volo 9941 e gli altri libri di Pierluigi Tombetti

Mi inserisco nella lista non perchè penso di essere uno dei grandi, ci mancherebbe, ma semplicemente perché i miei libri prima che il lettore appassionano moltissimo me: io vivo letteralmente le avventure die miei personaggi, cerco tesori perduti con loro, esamino antichi documenti con loro e insieme a loro mi getto nelle avventure più straordinarie provando i loro stessi sentimenti e scoprendo grazie a scienza, storia, archeologia e altre discipline, elementi che rivestono grande importanza per ognuno di noi, le nostre vite, il nostro presente e futuro. Misteri del passato sempre legati al presente, e tutte le informazioni presentate sono frutto di ricerche approfondite, ed eventi realmente accaduti.

Certo, ci sono molti altri autori che mi piacciono molto e avrei voluto inserirli ma sarebbe diventata la lista dei 30/50 libri di avventura più belli, per cui mi fermo qui.

E Wilbur Smith? Ken Follett? James Rollins & Co?

In questa breve lista si evidenza l’assenza di mostri sacri come Wilbur Smith, Ken Follett e parecchi altri, e molto diversi, tipo Jack Keruac o autori più contemporanei, semplicemente perché danno una visione delle cose che non condivido affatto e per alcuni incedono in sordidi rapporti uomo donna e in volgarità dirette e indirette diffuse a piene mani che si possono tranquillamente eliminare, cosa che aumenterebbe la bellezza dei loro libri.

James Rollins non mi piace molto esclusivamente per il modo di scrivere con frasi spezzate e sincopate che mi tolgono il gusto della lettura e delle descrizioni; è comunque un autore molto interessante e dalle trame avventurose e fantasiose.

Ma naturalmente questi sono solo pareri personali che non tolgono nulla a questi scrittori, sono semplicemente le ragioni per cui a me non piacciono, o piacciono meno di altri, ragioni che si possono condividere o meno.

A proposito, voi cosa ne pensate? Lasciate un commento con la vostra lista, o suggerimenti!

Vuoi scaricare oltre 100 pagine gratis del mio ultimo thriller storico sul Nuovo Ordine Mondiale, IL TERZO PROTOCLLO?

Clicca qui: https://tombettibooks.com/

Alla prossima,

Pierluigi

Commenti chiusi